A regali scartati e delusioni digerite, posso serenamente affermare che il mondo che lì fuori ci spinge a consumare ci spinge anche a non prenderci cura di noi. Non nel senso vero del termine.   Siamo spinti a consumare, quale che sia il prodotto che ci viene offerto, e non importa che ci faccia male (come buona parte delle leccornie consumate...

Scrivere, però, non basta. Necessario non è soltanto scrivere, necessaro è anche creare una relazione con la tua scrittura, fare della scrittura un’alleata.   Per creare una relazione con la tua scrittura, come succede con tutte le relazioni, devi impegnarci tempo. Trovarne ogni giorno, appartarti dal mondo e scrivere, fossero anche dieci minuti, ma tutti i giorni.   Scrivere ti richiede disciplina,...

“Tutte noi abbiamo nostalgia di quella che sentiamo essere la nostra natura selvaggia. è questa nostalgia che ci induce a resistere, ad andare avanti, sorrette dalla speranza. Il brutto anatroccolo è scosso da un desiderio ardente e intelligente quando vede i cigni che volano alti, e la memoria di quella visione lo sostiene”. Così Clarissa Pinkola Estés tratta della nostalgia...

C’è stato un tempo in cui leggevo poesia. Era successo che avevo incontrato un uomo, e ci eravamo innamorati. Quell’uomo fumava mezzo toscano, andava in moto e leggeva poesie. Io avevo scritto, in quel periodo non lo facevo più. Ripresi a farlo grazie a lui, scrivendo parole d’amore che diventavano email, creando un amore che cresceva da quelle parole che...

Nascondiamo bene, noi donne. Lo facciamo per amore, così ci diciamo. Nei giorni di festa anche di più.   Nascondiamo dentro ferite e dolori antichi, fingiamo non ci siano. Indossiamo sorrisi, soffochiamo parole, manteniamo segreti.   "La donna che porta un segreto è una donna esausta", e una donna esausta è una donna che non trova più forza e fierezza nel proprio sguardo....

Per farti gli auguri di Natale ti propongo di preparare l’albero. Ah, ecco, lo hai già fatto da tempo. O forse appartieni alla schiera degli irriducibili che non lo fanno e non lo faranno mai.   L’albero che ti propongo è però un albero di Natale diverso: è il tuo personale e unico albero di Natale.   Per farlo non è nemmeno...

Qualche giorno fa, durante una delle lezioni sulla scrittura del memoir che tengo in Unipop, ho detto una cosa che a me sembrava banale, ma che così banale non è apparsa se fra chi mi ascoltava qualcuno mi ha chiesto di ripetere il concetto e poi di parlarne ancora.   Quel che affermavo è che per vivere e stare bene basta poco,...

Ci starò soltanto fino all’estate, è ovvio che è casa vostra, io sono soltanto un’ospite provvisoria, il tempo di riprendere fiato e trovare dove vivere e vado via.   Era stato questo l’accordo per tornare a vivere a Liuzzo.   Avevo trascorso lì mesi a studiare, durante l’università, quando il rumore sordo dei forni della cementeria accanto casa mi esasperava. Mi andavo...

Leggi i miei post, segui i laboratori e i webinar, e non conosci tutto e il tanto lavoro che c’è dietro. Che faccio in buona parte da sola. La Scrittura Riparativa® è nata un giorno di aprile del 2017, nel momento in cui mi è apparsa l’idea. Ero sola, e da sola ho iniziato. Questo metodo nasce da me, dai...

È un tempo che adesso sembra lunghissimo, quasi impensabile, una settimana fra una telefonata e l’altra. Adesso che in fondo non ci si allontana mai, che i messaggi e i whatsapp e i cellulari hanno annullato qualunque barriera temporale, noi aspettavamo una settimana per sentirci. In quelle telefonate volevi apparire serena, disinvolta. Invece ti mancavo. Tu non me lo dicevi,...

La Scrittura Riparativa® si prende cura della persona sia nel contatto con se stessa che nelle relazioni e nei ruoli che vive. Fra i ruoli, l'essere malato e quindi paziente. La qualità dell’incontro fra medico e paziente, e la relazione di cura che ne nasce, dipende da molti fattori, non ultimi la disponibilità del medico all’ascolto e del paziente all’apertura. I medici...

Siamo strani, noi che scriviamo per riparare: non ci interessa dare un valore – estetico, narrativo, linguistico – alle pagine che scriviamo, per noi non è importante cosa scriviamo, ma chi siamo mentre scriviamo, e chi scrivendo diventiamo. È facile negarci il tempo per scrivere, tanto più se abbiamo l’inconscio che rema contro (e spesso rema contro), perché nelle nostre giornate...

Qualche tempo fa ho scoperto la Medicina Narrativa. Io non sono medico ma conosco l’ambiente medico perché sono una paziente, e perché mi sono presa cura di mia madre quando lei era paziente. Le esperienze che ho non sono sempre state buone esperienze, però le situazioni possono cambiare. E che oggi ci sia un movimento di medici che crede che...

Siamo abituati a pensare la scrittura come un mezzo di comunicazione (e lo è), e se pensiamo lo scrivere ci viene in mente la scrittura creativa, scrivere storie più o meno lunghe con un intento narrativo e forse anche l’idea di diventare scrittori e di far leggere quanto scriviamo a più persone possibile. Ci viene voglia di scrivere belle pagine,...

Qualche sera fa un mio webinar era dedicato allo stress e a come imparare a scioglierlo. Dalla risposta che ho avuto, dalle numerose email che ho ricevuto, ho capito come la gestione dello stress sia un argomento importante, forse il più importante in questo periodo.   Ho la sensazione che non sappiamo più dare un nome a quel che viviamo e, ancora...

È pomeriggio che volge a sera, una tiepida sera di primavera. Una di quelle sere che sembra non debbano finire mai, che è difficile riempire di cose da fare. Sono sull’altalena, in giardino. C’è sempre stata un’altalena, nel giardino di casa. Due grandi A in tubi di ferro collegate da un altro tubo orizzontale e a metà di questo agganciate...

Scrivere ci rende unici. Raccoglie la nostra personale memoria, il nostro aver vissuto eventi e situazioni che hanno caratterizzato la nostra vita e anche quella della generazione cui apparteniamo, ci consegna a noi stessi e a chi verrà dopo. Scrivendo rielaboriamo ciò che ci è accaduto, che abbiamo visto accadere, che abbiamo sentito o anche solo immaginato, che comunque è...

“Il segreto non è piacere agli altri, ma vivere come piace a te”. Sto leggendo un libro sulla solitudine, un memoir di poche pagine. Mentre leggo immagino quali potrebbero essere le mie parole, mi trovo a chiedermi se ho scoperto il segreto. Quel non piacere agli altri ma vivere come piace a me. Trovo due piani di pensiero diversi, in...

Lo stress non è una patologia. Se hai una patologia, è giusto e doveroso trovarne la causa certa e curarti a partire da quella, perché se curi solo il sintomo non guarirai mai, anzi rischi pure di complicare la situazione. Se ti senti stressato, non è sempre necessario indagare fino in fondo le cause. Non dico che non sia importante,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi